Login

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Poesia di Elio Roberto Rinaldi 
Perché? 


Non so risponderti,
mamma.
Son passati vent’anni
o quasi
e ancora riecheggia
nella mia mente
la tua parola d’aiuto,
il tuo grido di immane sofferenza.
E alla tua flebile voce che mi chiedeva:
Perché? Perché proprio a me?
Ancora oggi non so rispondere…
E con le lacrime nel cuore
di figlio affettuoso
ogni giorno mi affido
all’Amore di Dio per capirlo.

Commenti

Potrebbero interessarti