Login

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Poesia di Elda Bossi
Marzo

Beato chi ti ritrova
col tuo odore di carne nova
col tuo gusto di frutta acerbo.
Anche lo spino butta il verde;
dagli specchi del vecchio gelo
esplode la vergine vita,
gonfio di nuvole il cielo
ascolta crescere l'erba;
già il grano framezzo agli ulivi
trema in un velo d'argento;
ragazzi dal passo vivo
s'abbuffarono col vento.

Leggi le Poesie di Elda Bossi

Commenti

Potrebbero interessarti