Login

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Poesia di Edvige Pesce Gorini
Marzo

Marzo, che bel mantello
ricamato di Sole,
ornato di viole!
di lucidi ghiaccioli!
Marzo, che bel castello
di petali, di gemme!
E marzo ridarello
i primi fiori getta
sopra i gelidi broli,
sul mandorlo, e sul pesco,
e poi, quasi pentito,
solleva un vento fresco
e gli adornati rami
spoglia dei bei ricami,
Poi se ne pente ancora
e lancia, d'ora in ora,
gémmule e verdi fronde
sopra spinosi tralci
ricurvi come falci.
Ammassa nubi in cielo
e stende sulla terra
di fitta pioggia un velo.
Poi dal cestello prende
manciate di ghiaccioli
e il primo verde copre
il bianco della brina
che riscintilla al sole

Leggi le Poesie di Edvige Pesce Gorini

Commenti

Potrebbero interessarti