Login

https://www.poesie.reportonline.it/poesie-di-edoardo-luigi-lancetti/cielo-gogh.html
Accedi
  • Registrati
  • /lost-user-name.htmlNome utente dimenticato?/password-dimenticata.htmlPassword dimenticata?aHR0cHM6Ly93d3cucG9lc2llLnJlcG9ydG9ubGluZS5pdC9wb2VzaWUtZGktZWRvYXJkby1sdWlnaS1sYW5jZXR0aS9jaWVsby1nb2doLmh0bWw=
    it-IT

    Valutazione attuale: 5 / 5

    Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
     

    Poesia di Edoardo Luigi Lancetti
    Cielo Gogh


    Parfum d'ete
    rincorri agonizzante il tuo lato etereo d'un tratto ansimante di blu
    sognando il fumo di creta
    ciò che sei
    variabile costanza invidiabile
    soffiami
    redimimi
    amami
    artista innata del fascino
    lì dentro muoio-coniunctio bhraman
    sentimi
    sentimi
    sentimi
    mio fiore
    di
    cielo gogh.

    Commenti

    Potrebbero interessarti