Login

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Poesia di Domenico Marras
Opinione

Ogni essere vivente,
vegetale o animale,
in quanto tale, vivo,
per tale rimanere,
deve egli soddisfare
impellenti bisogni;
e se non gli soddisfa
lo coglierà la morte.
E pur di non morire
egli farà di tutto:
lascerà la sua terra
ed invaderà l'altrui,
anche se sarà guerra
coi poveri del posto,
pure loro affamati
dagli indigeni ricchi
che divorano tutto,
i quali, magnanimi
a parole, non danno
neppure le briciole
che cadono per terra.
E se le migrazioni
delle erbacce infestanti,
e di taluni insetti,
si possono bloccare
con prodotti chimici,
per bloccare l'umana
ci vogliono, ferrovie,
autostrade, centrali
elettriche, trattori,
fiorente agricoltura
e sufficienti industrie,
da realizzare in loco,
per il bene di tutti,
dalle nazioni ricche,
loro antiche padrone.

Commenti

Potrebbero interessarti