Login

https://www.poesie.reportonline.it/poesie-di-domenico-marras/poesia-di-domenico-marras-in-matteu-satta.html
Accedi
  • Registrati
  • /lost-user-name.htmlNome utente dimenticato?/password-dimenticata.htmlPassword dimenticata?aHR0cHM6Ly93d3cucG9lc2llLnJlcG9ydG9ubGluZS5pdC9wb2VzaWUtZGktZG9tZW5pY28tbWFycmFzL3BvZXNpYS1kaS1kb21lbmljby1tYXJyYXMtaW4tbWF0dGV1LXNhdHRhLmh0bWw=
    it-IT
    Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
     

    vento inverno
    Poesia di Domenico Marras  
    In Matteu Satta

    In Matteu Satta
    Il vento era violento
    come è spessissimo
    nel mese di marzo:
    cercava di travolgere
    quanto incontrava
    lungo la sua strada.
    Tutto quello che c'era
    per terra lo lanciava
    per aria, e poi, dopo
    lo ributtava per terra
    e sollevava di nuovo.
    Soltanto sui rami dei
    cipressi non ululava,
    come invece faceva
    sulle rocce di fronte
    e case vicine, di certo
    per rispetto del luogo,
    del luogo consacrato
    e del riposo dei morti.

    Commenti

    Potrebbero interessarti