Login

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

cagnolino
Poesia di Domenico Marras 
Evoluzione sociale

Evoluzione sociale
Contro le persone
che vogliono bene
alla loro cagnolina
quanto ne voglio
al proprio figliuolo,
e taluna pure di più,
non provo né odio
né ribrezzo alcuno.
Neppure quando lei,
signorina cagnolina,
è vestita Valentino
o Antonio Marras,
pur sapendo bene
che cuccioli umani
(e non solo cuccioli),
ignudi ed a affamati,
muoiono di freddo,
e anche dalla fame.
E quando poi penso
che talune signore
vivono in funzione
di una cagnolina,
e che della stessa
favoriscono e curano,
la ben venuta a prole,
mentre la propria
la sopprimono con
la pillola del dì dopo,
provo grande dolore
e gran senso di pietà,
e prego che per loro
anche Dio ne abbia.

Commenti

Potrebbero interessarti