Poesie di Marras

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Poesia di Domenico Marras
Elezioni in Trinacria

Voi proseguite per Piazza Armerina,
io vi raggiungerò là tra mezzora.
Perché, Silvio? Perché dobbiamo usare
tutte le armi a nostra disposizione
se vogliamo spazzar via gli avversari;
pertanto faccio un salto al cimitero
Santo Spirito. Però, vi ripeto,
tra mezzora massimo vi raggiungo.
Tanto in cimitero non entro neanche:
l'ordine lo impartisco dal cancello.
Trinacridi, defunti di ogni epoca,
su, su, alzatevi e correte a votare
prima che i seggi aprano per i vivi,
perché oggi medesimo, non domani,
a prescindere dai vostri trascorsi
(io sono buono, il misericordioso),
sarete tutti con me in Paradiso.