Login

https://www.poesie.reportonline.it/poesie-di-domenico-marras/poesia-di-domenico-marras-confiteor.html
Accedi
  • Registrati
  • /lost-user-name.htmlNome utente dimenticato?/password-dimenticata.htmlPassword dimenticata?aHR0cHM6Ly93d3cucG9lc2llLnJlcG9ydG9ubGluZS5pdC9wb2VzaWUtZGktZG9tZW5pY28tbWFycmFzL3BvZXNpYS1kaS1kb21lbmljby1tYXJyYXMtY29uZml0ZW9yLmh0bWw=
    it-IT
    Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
     

    foresta
    Poesia di Domenico Marras 
    Confiteor

    Quali pensieri posso fare
    senza incorrere nei rigori
    della normativa divina?
    Io, Dio, vorrei proprio saperlo,
    perché gran parte della vita
    la passo facendo pensieri.
    E penso molto anche la notte,
    quando mi giro e mi rigiro
    perché non riesco a prender sonno.
    E non riesco a prendere sonno
    proprio per colpa dei pensieri,
    che pur essendo tutti belli,
    e uno più gentile dell'altro,
    qualcuno mi fa dubitare,
    mi mete in forse il Paradiso.
    Però, carissimo Signore,
    Eva, non l'hai fata tu, scusa,
    per fare compagnia ad Adamo?
    E se lei non c'è ed io la penso
    e la desidero al mio fianco,
    c'è, e dove, l'ombra dell'Inferno?

    Commenti

    Potrebbero interessarti