Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Poesia di Domenico Marras
Con una sola ti


Gesù, ti voglio chiedere
(Però rispondi chiaramente,
Cioè, senza ricorrere
Alle solite parabole
E figure rettoriche
Che soltanto il clero,
E pochi altri capiscono):
E' l'uomo (ovviamente
Fatti salvi i casi rari,
Che pure ci sono)
Il più bruto animale
Che t'è uscito dalle mani?
Dai! che non è brutto
Come tu stai dicendo!
Io lo trovo bellino...
E perfino simpatico.
No, Gesù; non brutto,
Con due ti, ma bruto:
Con una ti soltanto,
Nel senso di brutale;
Mi capisci?