Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Poesia di Domenico Marras
Non pregare per le nostre anime

Avendo visto lo spettacolo
Offerto da qualche grillino
E da altri di bassissima lega,
Io ho sentito il santo dovere
Di correre subito in cimitero
Per chiedere scusa e perdono
A De Gasperi, Togliatti, Segni,
Lamalfa, Bucciarelli Ducci,
Spadolini, Terracini, Taviani,
Berlinguer, Parri, Moro ed altri.
Dopo le scuse, stavo iniziando
A pregare per le loro anime,
Ma sono stato subito zittito:
Non pregare per le nostre anime,
Perché noi siamo già in Paradiso -
Dissero all'unisono - Prega invece
Per la nostra cara Italia, perché
E' a lei che, in questo momento,
Serve la santa mano di Dio.