Login

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Poesia di Domenico Marras
Nella tomba di famiglia

Moglie, vado a fare una passeggiata
lungo i vialetti, all'ombra dei cipressi,
così sgranchisco un pochino le gambe
e prendo anche una boccatina d'aria.
Però, mariti', mettiti la sciarpa,
perché fuori, lo sai, c'è molto umido,
almeno finché il sole non riscalda.
Non vorrei, uscendo caldo caldo dalla
tomba, che ti venisse un raffreddore.
E se vedi qualche pia donna viva
pregando sulla tomba del marito,
chiedile notizie dei nostri figli
e dei nostri amatissimi nipoti.
Mia cara mogliettina, sarà fatto.

 Leggi le più belle Poesie di Domenico Marras

Commenti

Potrebbero interessarti