Login

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Poesia di Domenico Marras
La mia vecchia casa

La mia vecchia casetta,
Quella dove abitavo
Quand'ero un poveraccio,
Non era molto grande,
Ed ancor meno sontuosa;
Anzi, tutto il contrario:
Era disadorna e piccolina:
Sembrava una nicchietta!
E tanto lo sembrava,
Che io, dentro quella la,
Mi sentivo san Domenico;
Anche se opere buone
Pochine ne facevo.

Commenti

Potrebbero interessarti