Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

via scala
Poesia di David Maria Turoldo

Così continua la grande avventura

È sposo tuo il tuo creatore,
tuo redentore il Dio d'Israele:
chiamato Dio da tutta la terra,
di tutti gli astri del cielo il Signore.

Ti ha richiamata il Signore, lo sposo,
o abbandonata, dall' animo in pianto;
dice il Signore: «Perdonami, amata,
fin dalla tua giovinezza mia sposa.

Ma come, eletta, per te non sentivi
la mia pietà e l'affetto perenne?
In impeto d'ira, per breve istante
ti ho nascosto per gioco il mio volto! ...

Anche se i monti e i colli dovessero
o vacillare oppure spostarsi,
non muterebbe il mio amore di certo,
né fine avrebbe l'alleanza di pace.

O sconsolata e afflitta e percossa,
sopra la roccia colore di rame
ora io pongo le tue fondamenta,
e porte e torri ornerò di rubini.

E avrai prosperi e giusti figlioli,
che del Signore saranno discepoli;
dall' oppressione starai lontana,
e mai paure avrai da temere »,

 Leggi le Poesie di David Maria Turoldo

Commenti

Potrebbero interessarti