Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

alberi
Parla l'amore
di David Maria Turoldo

Esulta, o sterile che non hai partorito,
prorompi in grida di giubilo e di gioia,
tu che non hai provato i dolori,
perché più numerosi sono i figli dell'abbandonata
che i figli della maritata, dice il Signore.
Non temere, perché non dovrai più arrossire;
non vergognarti, perché non sarai più disonorata;
anzi, dimenticherai la vergogna della tua giovinezza
e non ricorderai più il disonore della tua vedovanza.
Come donna abbandonata e con l'animo afflitto,
il Signore ti ha richiamata.
Viene forse ripudiata la donna sposata in gioventù?
dice il tuo Dio.
Per un breve istante ti ho abbandonata, 
ma ti riprenderò con immenso amore. 
(Is 54,1.4.6-7)

Leggi le Poesie di David Maria Turoldo