Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Poesie di David Herbert Lawrence
Poesia di David Herbert Lawrence

Donne intelligenti

Chiudi gli occhi, amor mio, lascia che t'accechi!
Ti hanno insegnato a scorgere solo problemi
sulla faccia delle cose, e algebra
negli occhi degli uomini pieni di desiderio,
e Dio vedi come geometria
che imbroglia i suoi cerchi, te e me per confondere.

Baciarti vorrei sugli occhi sino a baciarti cieca;
se potessi... se potesse qualcuno!
Forse allora nel buio troveresti quel che vai cercando:
la soluzione che per la mente sempre è troppo lontana.
fusa nel sangue...
chè io sono il cervo, e tu la dolce cerva.

E ora, basta farmi obiezioni! O vuoi che ti odi?
Un caleidoscopio son forse io,
che scùoti e riscuoti senza successo?
Sono condannato ad accoppiarmi con te in un lungo coito verbale?
Insoddisfatto, senza speranza
di farlo tra le tue cosce, lontano, via dal tuo sguardo inquirente?

Commenti

Potrebbero interessarti