Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Poeti Emergenti
Poesia di Costantino Posa
A piccoli morsi

Scrivere e raccontare

ancor più difficile è farsi ascoltare.

non aveva mai visto uno sguardo perdersi così.

I pensieri congelati s'inchiodano a pelle scioccata.

I bisbigli del nulla…ronzii del tempo che passa,

non hanno cancellato.

Che strano essere qui, è come un cielo che va.

E' come un tempo ritorna di complicità del silenzio

che avvolge e conserva ciò che è stato.

Quando si è soli…si è solo soli.

Si va avanti a piccoli morsi,

aspettando ancora un soffio di tempo che sfiora,

accarezza e lascia tanta tenerezza.