Valutazione attuale: 4 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella inattiva
 

cavallo
Poesia di Corrado Govoni
-
Seppi cos'è il cavallo -



Anche in questa poesia la fantasia si sostituisce alla realtà. La bambina ha un giocattolo, un cavallo di cartapesta, e questo cavallo è per lei così reale e così vivo, che si può portarlo in un prato e ordinargli di mangiare l'erba. Ma il poeta non si è limitato a rappresentare un gioco infantile: egli stesso scopre, attraverso l'immaginazione della bambina, che cos' è il cavallo. Dunque un'invenzione della fantasia può attirare la nostra attenzione su qualche cosa che già conoscevamo, facendocela quasi scoprire di nuovo, come se la vedessimo per la prima volta?

Seppi cos'è il cavallo
sol quando vidi la bambina in rosaI
tirare in riva al prato il suo balocco
di cartapesta sulle ruote lucide,
lasciar cadere il filo, alzare il dito
e dirgli: «Adesso, mangia! ».