Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Poesia di Claudia Amadei 
Un senso alle parole 

Urlano le nubi di terrore,a squarci
nell'esplosione dei miei occhi.
Cerco un varco, un segno,
fra altre albe, altri soli,
laggiù dove i nembi oscuri
per poco si spaurano.
La linea azzurra dell'infinito
naviga la mente scivolando.
Dita distratte
da giochi di sabbia, respiri sospesi.
Lacrime spente, senza odore, nè sapore.
E la zavorra del mio ego
diventa regina, si veste di seta
e si specchia beffarda. 
Come dare adesso
un senso alle parole...o all'infinito ?
Azzardando forse il numero di stelle o inventando il mare a gocce.

Commenti

Potrebbero interessarti