Login

https://www.poesie.reportonline.it/poesie-di-claudia-amadei/poesia-di-claudia-amadei-a-volte.html
Accedi
  • Registrati
  • /lost-user-name.htmlNome utente dimenticato?/password-dimenticata.htmlPassword dimenticata?aHR0cHM6Ly93d3cucG9lc2llLnJlcG9ydG9ubGluZS5pdC9wb2VzaWUtZGktY2xhdWRpYS1hbWFkZWkvcG9lc2lhLWRpLWNsYXVkaWEtYW1hZGVpLWEtdm9sdGUuaHRtbA==
    it-IT

    Valutazione attuale: 5 / 5

    Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
     


    Poesia di Claudia Amadei
    A volte...

    A volte chiudo il mondo nel cassetto,
    sigillo i messaggi in bottiglie
    e mi spengo
    lenta e putrefatta.
    A volte imprimo
    il marchio della vita
    su divani letto a due piazze
    che miliardi di corpi han calpestato.
    A volte mi comprimo
    in alveari di cemento armato,
    tra giocattoli buttati
    a marcire tra i rifiuti
    ove emarginata cerco
    la tua presenza.
    A volte
    intingo la penna 
    nel ghetto dell'umana miseria,
    scrivo col piscio dei topi
    con mani lordate del sangue dei sogni.
    A volte mi trafiggo l'anima,
    con spade di stelle defunte
    e logorata ed esausta
    precipito a terra....

    Commenti

    Potrebbero interessarti