Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Poesia di Charles Baudelaire
La distruzione

Senza tregua al mio fianco si agita il Demonio;
circola intorno a me come un'aria impalpabile;
io l'inghiotto e lo sento che mi brucia i polmoni,
li empie d'un desiderio eterno e colpevole.

Talvolta, conoscendo il mio amore per l'Arte,
prende la forma della più attraente delle donne,
e, con pretesti speciosi da bigotto bugiardo,
abitua le mie braccia ai filtri più ignobili.

Mi conduce così, lontano dallo sguardo
di Dio, rotto di fatica, ansimante,
nelle piane del Tedio, profonde e deserte,

e mi getta negli occhi pieni di confusione
vesti imbrattate, ferite aperte, e il sanguinante
armamentario della Distruzione!

CIX
da I fiori del male

Leggi le più belle Poesie di Charles Baudelaire