Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Poesie di Catullo Sirmione grotte di catullo
Poesia di Catullo
Veranio, tu che stai davanti a tutti

Veranio  tu che stai davanti a tutti
Gli altri trecentomila amici miei,
Tornasti a casa, dai penati,
Da fratelli concordi e vecchia madre?
Tornasti. Oh annuncio che mi fa felice!
Ti vedrò sano e salvo, udirò il tuo
Narrare luoghi, fatti e genti Iberiche,
Come sai fare tu, e appeso al collo
Ti bacerò il viso ridente e gli occhi.
Quanti uomini siete ora felici,
Chi è più lieto di me, chi è più felice?

IX

Veranio uno dei soldati di Catullo. Ritorna, associato a Fabullo, iin altri carmi.

Leggi le Poesie di Catullo