Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Poesie di Catullo - Catullo
Poesia di Catullo

Flavio, il tuo spasso se non fosse senza...

VI
Flavio, il tuo spasso se non fosse senza

Grazia o eleganza, lo vorresti dire
A Catullo e tacerlo non potresti;
Ma non so che puttana malaticcia
Ami; tu non lo dici per pudore.
Che tu non giaccia notti vedovili
Lo proclamai! tuo letto non mai muto
Fragrante di corone e olio di Siria,
li guanciale, i! piumino stropicciato
Qua e là, la cassa del tremante letto
Che scricchiolando su e giù si muove.
Non vale a nulla, no, tacere i! sesso.
«Che?» Non avresti i fianchi assai sfottuti,
Se tu non stessi facendo pazzie.
Per ciò quello che tu hai di bello o brutto,
Diccelo; voglio te ei tuoi amori in cielo
Elevare con versi divertenti.

Leggi le Poesie di Catullo

Potrebbero interessarti