Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

stazione Bari
Poesia di Carlo Vallese 
Bari 79

Ho perso anche l'ultimo treno
adesso son qui col mio veleno
io volevo tornarmene a casa, ma piove e non
conosco la strada
Ho chiesto a una signora distinta
“per caso non sa mica l'ora? “
e lei mi ha risposto scortese
“ragazzo è solo il primo del mese”
così sono entrato in un bar ho chiesto una lattina
il barista non mi ha quasi guardato e poi
se ne andato in cantina
se avessi il coraggio di Achille lo farei a pezzi
non cento ma mille questo posto che sembre
malsano,ma il barista mi tende la mano
la lattina sembra avere mille pensieri
radicati nel profondo di ieri
sembra quasi mi voglia implorare
ti prego non farmi del male.
Ho perso anche l'ultimo treno
adesso son qui col mio veleno
non piove e abbaio alla luna,
in fondo anche lei ha il suo pudore
mostra sempre la faccia migliore.
Io potevo stramene a casa sul divano
col cuscino di prada e invece sono qui
alla frontiera ma tra un po' arriverà
la corriera.
La signora mi chiede del fuoco io la guardo
con aria smarrita e le dico
“non faccio il pompiere”
Lei mi dice una cifra
“distinta signora siamo solo al primo del mese
e dovrei limitare le spese”
Ho girato il mondo senza fare il biglietto
e mi trovo s pagare per dormire nel tuo letto

Potrebbero interessarti