Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Poesia di Carlo Izzo
Versi perversi

Oggi cosa vuol dire
scrivere una poesia? mettere assieme
parole strane, come dei pezzetti
d’un mosaico folle, mantenuto
da alcuni indecifrabili concetti
messi a guisa di colle
o meglio ancor, di sputo
perché tanto, di meglio,
non c’è che l’assoluto;
così il poeta eccelle, e l’opinione
s’esalta e il genio acclama
e tutti assieme tengono bordone
tanto, sappiamo bene che la gente
di queste cose non capisce niente