Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Poesia di Boris Vian
C'è il sole nella strada


C'è il sole nella strada
amo il sole ma non amo la strada
allora rimango in casa
Ad aspettare che il mondo venga
Con le sue torri dorate
E le sue cascate bianche
Con le sue voci di lacrime
E le canzoni della gente che è allegra
O che è pagata per cantare
E la sera arriva nell'istante
In cui la strada diventa un'altra cosa
E scompare sotto le piume
Della notte piena di interrogativi
E dei sogni di coloro che sono morti
Allora scendo in strada
Essa si stende laggiù fino all'alba
Una nebbia si spande intorno
Ed io cammino in mezzo all'acqua prosciugata
All'acqua acre della notte fresca
Il sole tornerà fra poco.

 Poesie di Boris Vian, poesie di vian, poesia di boris vian, poesia di vian, vian poesie.

Commenti

Potrebbero interessarti