Valutazione attuale: 4 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella inattiva
 

valle
Poesia di Blaga Dimitrova 

La piccola città e il grande mondo 

Nacqui in una piccola città e in una piccola casa
sotto l'intreccio verde d'una vite.
Per questo ho tanta voglia di scoprire
tutto quanto è nel mondo.
Sono cresciuta tra i selci delle strade
bordate d'erba sbiadita,
tanto anguste l che lì faceva freddo
quand'era caldo, e viceversa.
Perciò nelle ampie e lunghe strade sento
sgomento per il gelo o la calura.
L'uno con l'altro ci si conosceya
nella città, si camminava adagio,
ci si fermava per la strada e a lungo
l'uno con l'altro ci s'interrogava:
Come stai? Come va?
Perciò il destino
di tanti sconosciuti m'interessa
nelle grandi città, e improvvisamente
m'attrae la solitudine nel traffico.
Ringrazio la mia piccola città
d'avermi fatto spalancare gli occhi
di meraviglia verso il mondo intero,
occhi di provinciale ma insaziabili,
che sempre crederanno e cercheranno,
lungo il cammino, d'incontrare quanti
porgano una parola di conforto,
o un po' di fuoco, o un consiglio, eccetera.

Leggi le Poesie di Blaga Dimitrova

Commenti

Potrebbero interessarti