Login

Valutazione attuale: 4 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella inattiva
 

Poesia di Bertolt Brecht 
Mio fratello aviatore

Avevo un fratello aviatore.
Un giorno, la cartolina,
Fece i bagagli, e via,
lungo la rotta del sud.
Mio fratello è un conquistatore.
Il popo!o nostro ha bisogno
di spazio; e prendersi terre su terre,
da noi, è un vecchio sogno.
E lo spazio che s'è conquistato
è sui monti del Guadarrama.
È di lunghezza un metro e ottanta,
uno e cinquanta di profondità.

Bertolt Brecht è tedesco, vissuto esule dalla Germania durante il nazismo, Considerato uno dei maggiori scrittori di teatro del Novecento, è anche l'artista che seppe dimostrare che la parola del poete è viva e utile quando si fa portatrice di liberazione degli uomini e dei popoli dalla schiavitù economica e politica.
In questa lirica si condannano senza retorica e con incisiva e tragica ironia il nazionalismo, la guerra di conquista, il sacrificio delle vite umane ai sogni di potenza di pochi, la traduzione è d.i Franco Fortini e Ruth Leiser

Commenti

Potrebbero interessarti