Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

passeri
Poesia di Bertolt Brecht 

Gli uccelli aspettano davanti alla finestra

Io sono il passero.
Bambini, la mia fine è quasi certa.
E sempre vi ho chiamai nella trascorsa annata
Quando il corvo era di nuovo in mezzo all'insalata.
Vi prego,una piccola offerta.
Passero, fatti avanti.
Passero, uecco il tuo grano.
E tante grazie per il tuo lavoro!
Io sono il picchio rosso.
Bambini, la mia fine è quasi certa.
E picchio tutta la stagione estiva
E distruggo ogni bestia nociva.
Vi prego una piccola offerta.
Picchio, fatti avanti.
Picchio, ecco il tuo verme.
E tante grazie per il tuo lavoro.
Io sono il merlo.
Bambini, la mia fine è quasi certa.
E pure sono io che nel grigio del mattino
Cantai tutta l'estate nell'orto vicino.
Quando durò l'estate, dall'orto dei vicini.
Vi prego una piccola offerta
Merlo, fatti avanti.
Merlo, ecco il tuo grano.
E tante grazie per il tuo lavoro.

Commenti

Potrebbero interessarti