Valutazione attuale: 3 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella inattivaStella inattiva
 

Poesia di Basilio Santocrile
Natale

Natale di freddo vestito,

di mille luci adornato,

un fiocco che

imbianca le chiome dei monti.

Tutto ricorda un presente passato:

Tutto ricorda che Cristo è nato.

Si odono suoni lontani,

profumi antichi,

schiamazzi di bimbi.

Un focolare schioppetta,

i nostri cari so’ intorno:

si balla, si mangia e si suona.

Le labbra si bagnan dei vini migliori,

solo i cuori son secchi,

non s’aprono al resto del mondo,

son chiuse· le porte …

l’ululare del vento copre il richiamo

del Cristo che soffre, che piange lontano.