Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Poesia di Aurora Cantini 
Vento

 Sei tu, vento.
Sogno evanescente
figura calda
velata di serici odori.
Splendente corpo d’ebano
bello di sole
palpitante di fiori chiusi
e di sorgenti nascoste.
Sulle ciglia della notte
hai tratteggiato
una prigione di luce.
Ed io mi lascio docilmente incatenare.

Da “Uno scrigno è l’amore” 2007
Aurora Cantini