Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Aurora Cantini
Poesia di Aurora Cantini Me stessa 

Cosa sarà
quest’immagine di donna
che si frantuma in mille figure
e spazia nel vortice del mondo
chiedendo ritagli di presenze
e amore e sensi…
Cosa sarà
questo vento di ricordi di me
negli occhi di una bimba in chiaroscuro
tra giochi e caldi giorni
e cristalli di risa sui prati…
Cosa sarà
questa mia vita se non il filo
che mi lega alle stelle
nell’eterno fluire del tempo.

Da “Fiori di campo” 1993, rieditato 2011