Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Poesie di Attilio Bertolucci - campo di spighe
Poesia di Attilio Bertolucci

Convalescente
Ancora vita il tuo dolce rumore
dopo giorni bui e muti riprende.


Porta il vento di maggio l’odore
del fieno, il cielo immobile splende.
Gli occhi stanchi colpisce di lontano
il rosso papavero in mezzo al tenero grano

Questa è una poesia lirica, scritta negli anni 30 da Attilio Bertolucci. Il poeta esprime i sentimenti suscitati in lui dal rinascere della vita nella bella stagione

Commenti

Potrebbero interessarti