Valutazione attuale: 4 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella inattiva
 

paesaggio primaverile poesie report on line
Poesia di Graziella Ajmone 
Aprile

Aprile che ridi
con occhi turchini,
che il dono del sole
accogli con gridi
di bimbi e di rondini;
Aprile che odori
di vento e di viole,
di prati e di fiori,
Aprile giocondo,
tu sei mio fratello:
un bimbo che vede
bellissimo il mondo.

Commenti

Potrebbero interessarti