Valutazione attuale: 4 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella inattiva
 

Poesia di Giuseppe Fanciulli 
Canta canta gallettino 

Canta canta, gallettino,
e risveglia il mio bambino nel lettino.
E' davvero un dormiglione
e non sa la sua lezione...

che pigrone!
Tu gli devi un po' insegnare
come fa il sole a spuntare
su dal mare...
Come s'apron mille fiori,
ed il prato ai molli allori
si colori...
Come cantano gli uccelli,
al tremar degli arboscelli,
tenerelli...

Come l'ape va al lavoro,
e un ronzio s'aggiunge al coro,
tutto d'oro...
Come al rivo gli anatrini
già si lavano i piedini,
poverini...
Come sale sopra il tetto,
dal camino, un bel ciuffetto
benedetto...
Come ride la fontana,
più vicina, più lontana,
fresca e sana...
Tutto questo, o gallettino,
sveglierà il mio bel bambino
nel lettino.