Poesia di Antonio Machado - Un giorno mi sorprese la primavera
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Poesia di Antonio Machado  
Un giorno mi sorprese la primavera  

Un giorno mi sorprese la primavera
che in tutti i campi intorno sorrideva.
Verdi foglie in germoglio
gialle rigonfie gemme delle fronde,
fiori gialli, bianchi e rossi davano
varietà di toni al paesaggio.
E il sole
sulle fronde tenere
era una pioggia di raggi d'oro;
nel sonoro scorrere del fiume ampio
si specchiavano
argentei e sottili i pioppi.

Commenti

Potrebbero interessarti