Login

https://www.poesie.reportonline.it/poesie-di-antonio-basili/poesia-di-tony-basili-ritocchi.html
Accedi
  • Registrati
  • /lost-user-name.htmlNome utente dimenticato?/password-dimenticata.htmlPassword dimenticata?aHR0cHM6Ly93d3cucG9lc2llLnJlcG9ydG9ubGluZS5pdC9wb2VzaWUtZGktYW50b25pby1iYXNpbGkvcG9lc2lhLWRpLXRvbnktYmFzaWxpLXJpdG9jY2hpLmh0bWw=
    it-IT
    Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
     

    panorama
    Poesia di Tony Basili
    Ritocchi

    - Ritocchi X
    Talvolta mi ci metto con la lima
    a ritoccare i miei versi scabri
    ed è come rivangar da fondo a cima
    un terreno ormai coperto di pruni
    ed è difficile rimuover le pietre
    tenute da radici come esedre.
    Talvolta ritorno e cambio passo
    Con incertezza senza un segno amico
    Di rado spedito e più spesso lasso
    Talvolta metto un pero dov’è un fico
    Ma spesso tutto quanto ho cancellato
    E gettato nel cestino accartocciato.
    Talvolta ci son versi di passione
    Per una donna che m’ha fatto sospirare
    E alla fine n’ho scritto a profusione
    M’ha non è facile capirne il senso
    E cretino che son stato a volte penso
    Così li aggiusto tento di rimediare
    Per una parola dettata dalla rabbia
    Perché di tempo n’è passato molto
    Passa il vento e c’è un cumulo di sabbia.

    20.7.09

    Commenti

    Potrebbero interessarti