Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

pioggia sul viso
Poesia di Tony Basili 

La pioggia sul tuo viso

Di notte un rumor mi giunge
come di granelli di sabbia
sul vetro. Il respiro trattengo.
Attento senza spiro ascolto
un ritmo fitto e leggero,
e salendo s’ingrossa:
è la pioggia!
Il vento la porta qua e là
Con diversi rumori,
un suono che a terra
si apre, si sfalda o s’attroscia
e sulla foglia rimbalza
e sfavilla tictando;
s’apprende sugli aghi del pino,
si spande, si scinde e si stilla
colando sui rami.
Sul tuo viso,
una volta l’ho vista,
vapora nell’aria
spirandomi amore.

20-11.2.16

Potrebbero interessarti