Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Poesia di Tony Basili
29-Il monte ed il mare

La differenza tra il monte e il mare

E’ che qui non ci son alberi a far ombra

Solo mirto e rovi che per passare

Un misto di scisto e leccio t’ ingombra.

E quando s’avvicina il temporale

C’è la brezza che sale sulle alture

Che il colore dell’erba alta fa variare

Ed il mar bruir in mille sfumature,

Di verde vicino, con bianche liste

D’onde che s’avventano alla riva

E macchie scure cupe a queste miste

Fino all’orizzonte ove occhio arriva.

Sui colli, argini rossi di lupino

E di trifoglio e il rosa del cardo

Ove sul monte si sazia lo sguardo

Di tante varietà più da vicino.

 10, 5.13