Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Poesia di Tony Basili
15-Braccialetti sabini


X

Ovidio parla di braccialetti sabini

Che pegno d’amore furon dati a Tarpea

Che aprì le porte, ad amante e quattrini

E finì gettata dalla rupe come rea.

Chissà dove prendessero quell’oro

I miei austeri avi per i braccialetti

Se dal Turano o da qualche foro

Praticato nel Corito dai lor costretti.

Ne parla il poeta, per un solo fatto,

Non proprio di storia, ma solo di cuore

A proposito di donne che fan baratto

D’anelli e bracciali per il loro amore.

Che non sia lecito pagarle con l’oro

Lo vuole Venere che tale contratto

Abborri ch’è vicenda d’ognuno di loro

che bruciano insieme durante il contatto.

8.5.13