Login

https://www.poesie.reportonline.it/poesie-di-antonio-basili/poesia-di-tony-basili-al-bar.html
Accedi
  • Registrati
  • /lost-user-name.htmlNome utente dimenticato?/password-dimenticata.htmlPassword dimenticata?aHR0cHM6Ly93d3cucG9lc2llLnJlcG9ydG9ubGluZS5pdC9wb2VzaWUtZGktYW50b25pby1iYXNpbGkvcG9lc2lhLWRpLXRvbnktYmFzaWxpLWFsLWJhci5odG1s
    it-IT
    Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
     

    Poeti Emergenti
    Poesia di Tony Basili

    Al Bar

    A respirar sui vetri così stanno

    Poche persone che rimaste sole

    Di vecchi fatti stanno riparlando

    Di spinose e tassi e delle tagliole

    Bevo un campari e chiedo che ti prendi

    Al primo ch’entra che sta fischiettando,

    oh quanta neve! Senti i fiocchi lenti

    che pur sui vetri ora stanno attaccando.

    Si giuoca a carte e non c’è alcuno in giro,

    Son tutti dentro , si sta bene al caldo

    E a mani tese faccio un gran sospiro

    Quando si sente un bussar spavaldo.

    Questo bisogno che mi pare un rito

    Di star insieme a rider di denti

    Sol divagando intanto col tal mito


    Mi par la colla per i sentimenti.

    Commenti

    Potrebbero interessarti