Login

https://www.poesie.reportonline.it/poesie-di-antonio-basili/poesia-di-antonio-basili-come-mi-pare.html
Accedi
  • Registrati
  • /lost-user-name.htmlNome utente dimenticato?/password-dimenticata.htmlPassword dimenticata?aHR0cHM6Ly93d3cucG9lc2llLnJlcG9ydG9ubGluZS5pdC9wb2VzaWUtZGktYW50b25pby1iYXNpbGkvcG9lc2lhLWRpLWFudG9uaW8tYmFzaWxpLWNvbWUtbWktcGFyZS5odG1s
    it-IT

    Valutazione attuale: 4 / 5

    Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella inattiva
     

    Poeti Emergenti -
    Poesia di Antonio Basili -

    Come mi pare -


    Come mi pare scrivo e non mi tento

    a seguir gli altri non m’intruppo,

    non m’ etichetto o targo: non m’allento,

    né con i critici litigo o d’essi sbuffo

    ·e nello scrivere sol tale strumento

    che mi guida, stella del mattino,

    e senz’altra guida vado. Così, lento?,

    seguendo il mio tutor, un lumicino

    ·che conforme al cor piace restare,

    nel mio colle, ch’ogni ben produce,

    lieto e soddisfatto di volare,

    “amor che nullo amato” ancor conduce.

    ·Quanto alla truce mania che v’assilla

    facendo versi come dei dementi,

    di suoni e d’ armonia nessuna stilla,

    ch’esca dai cuori, che son fari spenti.



    20.1

    Commenti

    Potrebbero interessarti