Login

https://www.poesie.reportonline.it/poesie-di-antonio-basili/la-scuola-delle-mogli.html
Accedi
  • Registrati
  • /lost-user-name.htmlNome utente dimenticato?/password-dimenticata.htmlPassword dimenticata?aHR0cHM6Ly93d3cucG9lc2llLnJlcG9ydG9ubGluZS5pdC9wb2VzaWUtZGktYW50b25pby1iYXNpbGkvbGEtc2N1b2xhLWRlbGxlLW1vZ2xpLmh0bWw=
    it-IT
    Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
     

    La scuola delle mogli
    Le mogli di Moliere

    E se per caso vuoi a prender moglie
    Stattene sicuro che avrai le corna
    Secondo i casi come albero le foglie
    In primavera, la fronte ti s’adorna.
    Sicché conviene se vuoi starne privo
    Far del tutto di scongiurar le nozze,
    Ma se ti sposi, devi esserne schivo,
    Di tal battute, che parranno rozze.
    Quest’è la tesi dettata da Moliere,
    Ch’ espone nella scuola delle mogli
    Che ti si fanno pure il tuo stalliere....
    E se sposato vuole dir cornuto...
    Stanne contento che magari è un pregio...
    che ogni albero che è ben fronzuto dà i suoi frutti,e…
    ti faranno egregio.

    Commenti

    Potrebbero interessarti