Login

https://www.poesie.reportonline.it/poesie-di-antonio-basili/il-laghetto-di-villa-borghese.html
Accedi
  • Registrati
  • /lost-user-name.htmlNome utente dimenticato?/password-dimenticata.htmlPassword dimenticata?aHR0cHM6Ly93d3cucG9lc2llLnJlcG9ydG9ubGluZS5pdC9wb2VzaWUtZGktYW50b25pby1iYXNpbGkvaWwtbGFnaGV0dG8tZGktdmlsbGEtYm9yZ2hlc2UuaHRtbA==
    it-IT
    Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
     

    Laghetto Villa Borghese Poesie Report On Line
    Poesia di Tony Basili
    Il laghetto di Villa Borghese

    Una mattina a Villa Borghese
    C'incontrammo per parlare un po'
    In una panchina vicino al laghetto
    Dove adesso a ricordare sto.

    Era primavera e tutto gioiva
    Nell'acqua c'eran papere e cigni
    E la mente oltre il tempo fluiva
    Nel ristoro di spiri benigni.

    E non so se per punger mi disse
    Che il suo amico ancor la voleva
    E avrei dovuto così lei mi disse
    Decider ch'altrimenti poi cedeva.

    Ma allora ero studente e per bene
    E non potevo mio padre tradire
    Che mi voleva come il nonno dottore
    Lei pianse, ma non mi lascia irretire.

    5.4.14

    Commenti

    Potrebbero interessarti