Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 


poesie di primavera

Poesia di Angiolo Silvio Novaro
Primavera è sulla soglia

Primavera è sulla soglia:
verzica l'erba sul prato
e si beve il sole grato
per la pùnta d'ogni foglia.
I monti escono dalla bruma,
peschi e mandorli novelli
sorgon ricchi di gioielli
su la terra nera che fuma.
Primavera è sulla soglia:
Le fontane tintinnano leggiere,
trema il cuore di piacere
e di cantare s'invoglia.
Canta, o cuore! Canta e suona!
E' così bello il creato
col suo mistero e il suo fato
e la vita è così buona.