Login

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Poesia di Andrea Antonelli 
Mare nostro che sei nei cuori

Una corona di petrolio 

al posto di quella di spine,

del mare un disprezzo 

senza alcun confine,

plastiche, sversamenti e mascherine...

Estinzione di specie per l’inquinamento,

altrimenti è la caccia che gli dà tormento,

vi ritenete dotati di intelletto,

ma lo usate arrotondando per difetto, 

vi sentite padroni di ciò che vi circonda,

andrete in contro alla fine,

cavalcando quest’onda.

Commenti

Potrebbero interessarti