Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Alda Merini
Poesia di Alda Merini
La scoperta dell’infinito ci fa amare tutto e tutti

La scoperta dell’infinito ci fa amare tutto e tutti, ci fa poesia vivente…
Se c’è un mito pagano tuttora bellissimo è quello di Orfeo, l’archetipo di ogni poeta,
di colui che scende fino agli Inferi per cercare la propria anima,
e lo fa solo per Amore, tentando di ammansire con la musica persino i demoni del sottosuolo.
Ma ciò che non è riuscito ad Orfeo, è riuscito a Cristo, che ne ha ripercorso le orme fino all’Ade:
sottrarci al buio,aprirci al vero Infinito, quell’Infinito che rende poesia le nostre circostanze
e perfino il dolore, che ci illudiamo di comprendere.
La poesia non attinge all’infinito, ma addirittura lo amplifica: è lanciata nello spazio siderale,
come una stella sparata dalla Terra.

Leggi le più belle Poesie di Alda Merini