Login

Pin It

Poesia di Alberto Nicola Giulini
Gatto

ti osserva
senza che tu minimamente ti accorga: qualunque
cosa in movimento, te compreso
la spia delicatamente - le tue piccole mosse
appaiono nel
suo spicchio d'occhio, simile 
a curiosa fessurina-angelico spiraglio
che stupore:
finge di niente e prosegue  ronfando.

Pin It

Commenti