Login

Valutazione attuale: 4 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella inattiva
 

27 Gennaio giornata della Memoria
da Il diario di Anna Frank
Sabato, 20 giugno 1942

Giorno della Memoria è una ricorrenza internazionale celebrata il 27 Gennaio di ogni anno come Giornata in commemorazione delle vittime del fascismo e del nazismo, dell'Olocausto.
Cara Kitty, comincio col dirti ce c'è qui una calma deliziosa: papà e mamma sono fuori e Margot con la sua combriccola è andata a giocare a ping-pong da un'amica. Anch'io, da qualche tempo, giuoco molto a ping-pong. Siccome a noi "ping-ponghisti", soprattutto d'estate, piaccion molto i gelati, e il ping-pong fa venir caldo, il gioco finisce quasi sempre con una spedizione dal più prossimo gelataio aperto agli ebrei, cioè da Delphi o da Oase.
È un pezzo che non abbiamo più bisogno di tirar fuori di tasca il portamonete o i soldi: Oase è di solito tanto affollato che nella estesa cerchia dei nostri conoscenti si trova sempre qualche signore generoso, o qualche adoratore, pronto a offrirci più gelati di quanti possiamo sorbirne in una settimana.

Penso che sarai un po' stupita a sentirmi parlare di adoratori, giovane come sono. Ahimè, è un guaio che da noi a scuola sernbra inevitabile.
Se un ragazzo mi chiede di accompagnarmi a casa in bicicletta e poi attacca discorso, posso esser certa che costui, nove volte su dieci, ha la brutta abitudine di prender fuoco, e non mi toglierà più gli occhi di dosso.
Dopo un po' di tempo la cotta sbollisce, soprattutto perché io non so che farmene di sguardi infuocati e  pedalo via allegramente.
Talvolta, quando la faccenda diventa un po' troppo spinta, e si comincia a parlare di "chiedere a papà" o di simili sciocchezze, mi metto a volteggiare con la bicicletta, la borsa dei libti cade, e il giovanotto per educazione è costreto a scendere per raccogliermela; io ne approfitto allora per cambiare discorso.

Questi sono ancora i più innocenti, perché c'è qualcuno che ti spedisce baci con la mano o che cerca di prenderti per un braccio, ma sbaglia indirizzo senz'altro. lo scendo e rifiuto di stare oltre in sua compagnia, oppure faccio l'offesa e gli dico chiaro e tondo di andarsene a casa.
Ecco, le basi della nostra amicizia sono poste, a domani!

La tua Anna

Il Giorno della Memoria è una ricorrenza internazionale celebrata il 27 Gennaio di ogni anno come giornata in commemorazione delle vittime del nazismo e del fascismo, dell' Olocausto.
Giornata della Memoria, importanza di ricordare il 27 gennaio abbattimento dei cancelli di Auschwitz.

Commenti

Potrebbero interessarti