Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Poeti Emergenti
Poesia di Bruno Chisu
2012 Che delusione

Anche il 2012 ci saluta,

non sentiremo certo nostalgia,

anche la ripresa se ne andata

e i nostri soldi si è portata via,

lasciando  una miseria

ben consolidata.

Sono svanite tutte le promesse,

fatte da un governo non eletto,

che con furbizia ha mosso le sue trame

e banchieri e ricchi ha ben protetto,

mettendo mezzo popolo alla fame.

Tra poco andremo alle elezioni,

prepariamoci ad andare  votare,

ci saranno i soliti campioni

esperti nel  saperci abbandonare,

della Concordia vediamo i  lampioni

mentre la nave continua ad affondare.

Questi Ponzio Pilato ben puliti,

con l’inganno del loro parlare,

nascosti in vecchi e nuovi partiti,

come al solito ci sapranno  fregare.

Auguri antichi e novelli amici

sappiate fare le cose bene,

cercate nel 2013 di essere felici,

di non crearvi ancora nuove pene.

Votate  nuovi attori e nuove attrici

per governare l’Italia  con saggezza

che rispettino la nostra costituzione,

avremo cosi la sicurezza

di vivere in una vera nazione.